Nutrizione nella fase di preparazione
Alcune raccomandazioni pratiche

05.02.201905.02.2019
Nutrizione nella fase di preparazione||Alcune raccomandazioni pratiche

La periodizzazione nutrizionale: suggerimenti per l'alimentazione


Durante la fase di preparazione alle gare Ironman e Ironman 70.3, il focus degli atleti è sulla costruzione di una base di resistenza aerobica e di forza.

 

L'intensità dell'allenamento varia da bassa a moderata e le zone di interesse sono la Zona 1 e la Zona 2.

 

Per sessioni di allenamento inferiori ad un'ora, o per sessioni di allenamento d intensità bassa, dovrai seguire seguire le raccomandazioni delle quantità di carboidrati e grassi indicati nella tabella che trovi allegata, sull'estremità inferiore del livello di formazione moderata gamma (Carboidrati 5 grammi per chilogrammo e grassi 0,5 grammi per chilogrammo).

 

Quando la durata degli allenamenti è più di due ore al giorno, potrai trarre giovamento dal seguire le raccomandazioni di carboidrati e grassi nella quantità centrale (Carboidrati 6 grammi per chilogrammo e grassi 0,7 grammi per chilogrammo).

 

Verso la fine del periodo di preparazione, avremo un aumento del volume di lavoro, quindi potrebbe essere necessario aumentare l'assunzione di carboidrati e grassi (Carboidrati 7 grammi per chilogrammo e grassi 1 grammo per chilogrammo).

 

L'assunzione giornaliera di proteine per la maggior parte dei triatleti è di circa 1-1,8 grammi per chilogrammo, a seconda dell'obiettivo dell'atleta.
Ad esempio, gli atleti che sono alla ricerca di perdita di peso possono considerare un apporto proteico leggermente superiore di 1,8-2,0 grammi per chilogrammo migliorando la sazietà e compensare la perdita di massa magra.

 

Per avere una panoramica della nutrizione nella fase di preparazione, vedi la tabella allegata nella quale troverai i nutrienti, l'intensità dell'allenamento e la quantità richiesta.

 


DownloadsDownloads

Scarica la tabella (99 Downloads)

Condividi